Parrocchia Santa Maria di Corpolò e SS. Cristina e Paolo. (Rimini)
Parrocchia Santa Maria di Corpolòe SS. Cristina e Paolo.(Rimini)

Si chiama Cammino perché dura molti anni: è un camminare verso la fede adulta.

È Neo-Catecumenato- perché si rivolge a persone già battezzate e perciò adattato a questa condizione.

È un catecumenato post-battesimale.

 

Chiamato dal Parroco, in comunione con il Vescovo, il CAMMINO NEOCATECUMENALE è vissuto all’interno della parrocchia in regime di piccole comunità, ognuna formata da persone di diverse età, condizione sociale, mentalità e cultura. Ripercorrendo le tappe dell’iniziazione cristiana, piano, piano tappa dopo tappa si scendono i gradini fino all’acqua del Battesimo dove lasciare le abitudini di peccato e riscoprire la Fede che dona la Vita Eterna. 

È il Signore che chiama in questo Cammino per riscoprire e vivere pienamente la Vita Cristiana, frutto del Battesimo ricevuto da piccoli.

Così si comprende che non è un gruppo spontaneo, né una associazione, né un movimento di spiritualità, né un gruppo di èlite all’interno della parrocchia.

 

Giovanni Paolo II nella sua lettera del 30 Aprile 1990, lo definisce così:

Riconosco il Cammino Neocatecumenale come un itinerario di formazione cattolica,

valido per la società e per i tempi odierni” e auspica “che i fratelli nell’ episcopato valorizzino

e aiutino, insieme con i loro presbiteri, questa opera per la nuova evangelizzazione”.

 

Pertanto questo Cammino, frutto del Concilio Vaticano II, è uno degli strumenti per portare alla fede tanta gente che se ne è allontanata o che vivono un cristianesimo abitudinario, stanco. Dona la possibilità a tanti uomini, che vivono immersi in un mondo secolarizzato, di fare un incontro con Nostro Signore Gesù attraverso comunità cristiane che vivono la loro fede nella statura adulta.

È un aiuto molto serio per sostenere la famiglia anche nell’educazione delle nuove generazioni.

Ogni anno si danno catechesi che cominciano a generare alla fede giovani ed adulti.

 

Queste comunità hanno perciò la missione di essere nella parrocchia, il segno e il sacramento della Chiesa missionaria per l’evangelizzazione dei lontani. Come possono essere questa luce? Nel tempo. Senza fretta, perché ci vuole tempo perché una persona cambi, dalla mentalità del mondo a quella del Signore Gesù, ma quando si è accolto lo Spirito Santo si possono dare i segni che chiamano a conversione: l’AMORE NELLA DIMENSIONE DELLA CROCE = amare il proprio prossimo, che è anche nemico, come Gesù ci ha amati dalla croce: peccatori, e l’UNITA’ = solo Dio può amare così, perciò guardando come si amano i cristiani, in loro si può riconoscere che sono UNO in Gesù e se in loro vediamo Gesù vediamo Dio!

Questa è la buona notizia per tutti gli uomini: ognuno può fare l’esperienza dell’amore di Dio che cambia la vita in GIOIA.

 

Nella Parrocchia, quando i componenti delle varie comunità cominciano ad avere esperienza della misericordi di Dio, e a seconda della maturità di Fede, si mettono a diposizione del parroco dando un valido aiuto per le necessità della parrocchia, anche nelle varie pastorali:

Pastorale dei Battesimi.

Pastorale Liturgica.

Pastorale matrimoniale.

Pastorale degli ammalati.

Pastorale escatologica.

 

Il Cammino Neocatecumenale forma nella Chiesa un popolo di missionari sia nella parrocchia che per il mondo intero.

 

Il Cammino nella nostra parrocchia ha un missionario laico:

Filippo Di Mario, in missione in Iraq.

Inoltre ha 2 famiglie in missione:

Simoncini Gino e Augusta in Lettonia;

Bartolini Mario e Rosaria (con 3 figli) in Irlanda.

Con questi missionari noi rimaniamo continuamente in contatto.

Veglia Pasquale 1996

Il gruppo di catechisti per adulti porta avanti la catechesi degli adulti in parrocchia e nelle parrocchie che la richiedono, seguendo la prassi del cammino neocatecumenale.

RESPONSABILE PARROCCHIALE DEL CAMMINO NEOCATECUMENALE:

  • Gianfranco Amantini 
    • Tel. 0541 750796
    • Cell. 380 4199261

Sei Il Visitatore N°:

Online dal 28/03/2013

Cerca nella BIBBIA
Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:

Meteo in tempo reale:

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Parrocchia Santa Maria Corpolo'. parrocchiacorpolo@gmail.com